Da Natale all’Epifania l’unica attività fisica che hai svolto è stata spostarti da una tavola all’altra ed ora ti senti gonfia e appesantita? Hai qualche kg da smaltire perché pareva brutto dire no alla nona portata a casa della zia o all’ennesima cena di fine anno? Non allarmarti: la prova costume è ancora lontana, c’è tempo per rimediare! Ecco dunque qualche consiglio utile per una remise en forme veloce ed efficace.

  1. Bevi tanta acqua: durante le feste natalizie è inevitabile cedere a qualche bicchiere di vino in più e le occasioni per un brindisi alcolico sono parecchie, per cui ora devi “depurarti” e dare la precedenza alla semplice acqua eliminando o limitando vino, birra e superalcolici. 
  2. Evita le bevande gassate e zuccherate, preferendo tè verde, tisane e infusi non dolcificati (ottimo il tè detox di Dr. Farmer).
  3. Consuma frutta e verdura a volontà, scegliendo verdure non amidacee e frutta a basso contenuto di zuccheri (evita mandarini e banane). Scegli poi ad ogni pasto cibi di provenienza vegetale, ricchi di fibra, come cereali integrali non raffinati industrialmente e legumi.
  4. Limita il consumo di carne sia rossa che bianca ed elimina totalmente quella conservata ovvero la carne in scatola, i salumi, gli insaccati di ogni genere, i würstel.
  5. Prediligi il consumo di proteine di origine vegetale e pesci di piccola taglia come il pesce azzurro, ricco di acidi grassi, e utilizza con moderazione uova fresche solo di provenienza biologica.
  6. Evita i formaggi, con cui avrai già probabilmente esagerato durante le festività. Via libera ad un vasetto di yogurt ogni giorno ma senza zuccheri aggiunti, buona opzione per gli spuntini, e se lo digerisci ad un bicchiere di latte a colazione.
  7. Utilizza gli aromi e le spezie per insaporire le tue ricette, le bacche oppure i semi oleosi. Riduci invece il consumo di sale e di cibi che contengono sale nascosto come quelli conservati. Per completare il piatto puoi utilizzare la frutta secca (mandorle, noci e nocciole), ma fallo con moderazione. Preferisci l’olio a crudo e non in cottura.
  8. Evita i dolci. Durante le feste abbiamo fatto incetta di panettoni, pandori, torroni e di tutti i dessert della tradizione natalizia, elaborati e carichi di calorie. Se proprio abbiamo voglia di dolce, ora è meglio puntare sulla frutta fresca o al massimo su un quadretto di cioccolato extra fondente. No allo zucchero nel tè e nel caffè.
  9. Non saltare i pasti e varia la scelta di alimenti per assicurarti un apporto sufficiente e completo di tutti i nutrienti essenziali (carboidrati, proteine, lipidi, vitamine e minerali).
  10. Fai attività fisica tutti i giorni: inizia facendo una camminata veloce per almeno mezzora ogni giorno; di volta in volta ti sentirai più allenata e potrai prolungare l’attività fisica fino a un’ora o praticare uno sport o esercizi più impegnativi.
dieta dopo le feste

Oltre a seguire questi consigli, che anche io sto mettendo in pratica in prima persona, per tornare al tuo peso forma potresti optare per un trattamento urto che preveda l’utilizzo del kit di sei Biodetox Juices del già citato Dr.Farmer, frullati a base di frutta e verdura proveniente da agricoltura biologica con cui dovrai sostituire i tuoi pasti (colazione, pranzo, cena e 3 break) per uno o più giorni negli orari indicati. In questo modo purificherai anche l’organismo, riattiverai i processi metabolici e renderai più efficace qualsiasi regime dietetico successivo. Puoi utilizzare questo programma una volta alla settimana, ma anche per tre giorni consecutivi nei cambi di stagione o per cinque giorni una volta al mese nel caso ritenessi necessaria una depurazione più profonda. Sei pronta a tornare in forma?

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.