Qualche giorno fa ho ricevuto la partecipazione di un matrimonio che si terrà a metà luglio e, subito dopo la gioia iniziale per il gradito invito, mi ha colta un dubbio amletico: “Come mi vestirò?”. Se sei capitata qui perché ti trovi nella mia stessa situazione, cerca di mantenere la calma e leggi tutto l’articolo: esiste l’outfit giusto per ogni evento e soprattutto per i matrimoni, dove il dress code ci viene in soccorso aiutandoci a scegliere gli abiti da cerimonia, le scarpe e gli accessori più adatti all’evenienza. Seguendo le poche regole che seguono, di certo faremo una bellissima figura!

Innanzitutto leggi attentamente la partecipazione di nozze, potresti trovare una richiesta esplicita da parte degli sposi in merito al dress code: anche se ciò potrebbe sembrarti una seccatura, in realtà, sapere esattamente come ci si dovrà vestire ti toglierà un bella preoccupazione, riducendo di molto le possibilità di sbagliare look.

Nel caso in cui sull’invito non sia presente alcuna indicazione in merito al dress code (come nel mio caso), il tutto dipenderà principalmente dall’orario della cerimonia. Per un matrimonio estivo di mattina potrai essere più informale ma pur sempre elegante indossando, per esempio, un completo con pantalone ampio o una camicia di seta con gonna longuette. No a tinte unite vitaminiche ed esageratamente vivaci, sì ai colori chiari e soft e alle stampe floreali. Vestirsi per un matrimonio estivo serale o pomeridiano richiederà qualche ulteriore accorgimento: evita spezzati e tailleur e prediligi abiti lunghi da cerimonia che arrivano fino alla caviglia, ma non escludere i cocktail dress se gli sposi sono giovani e informali. La tuta lunga è la perfetta alternativa chic.

Stai attenta: il bianco (prerogativa unica della sposa) e il nero sono assolutamente vietati… o quasi. Il nero è poco adatto ad una cerimonia come quella delle nozze, a meno che questo non sia accostato ad altre tonalità in contrasto, come il bianco, o sia arricchito da accessori colorati. Scegli sempre tessuti leggeri in chiffon, georgette o crêpe, preferibili per la loro freschezza e soprattutto comodità. Potresti optare anche per il pizzo, purché i ricami siano particolarmente sofisticati. 

Dove acquistare abiti per matrimonio estivo

Quando desidero acquistare un abito di qualità per un’occasione speciale, la mia scelta ricade quasi sempre su QVC, che non è soltanto un e-commerce fornitissimo e sempre aggiornato ma anche un canale tv che trasmette in diretta 7gg/7 proponendo centinaia di marchi italiani e internazionali nelle categorie gioielli, moda, bellezza, cucina, casa ed elettronica. Dai un’occhiata alla sezione abbigliamento e trova l’abito da cerimonia perfetto per te, per il tuo fisico e il tuo incarnato.

Parliamo dunque di accessori e in primo luogo di gioielli, che devono assolutamente esserci ma con armonia e discrezione. Sì a oggetti preziosi ma, se come me ami gli orecchini appariscenti, evita di appesantire il look con una collana vistosa. Abbina invece qualcosa di più delicato, come un bracciale o qualche anello. Via libera alle pochette o alle clutch bag, da portare in mano o con una tracolla fine, non necessariamente abbinate alle scarpe e arricchite da qualche dettaglio luminoso. Sì ad accessori per capelli come tiare, cerchietti o fermagli, di super tendenza in questa estate 2019, magari decorati con strass o applicazioni.

Cosa indossare ai piedi? Per completare il perfetto outfit da invitata, scegli senza dubbio scarpe eleganti, preferibilmente con tacco alto. Ok quindi a décolleté o sandali gioiello, impreziositi da piccole pietre o nelle tonalità molto in voga dell’oro e dell’argento, del rosa nude oppure del taupe. Ovviamente, cerca dei modelli con un tacco che sia comodo e soprattutto portabile per te. È importante sentirsi a proprio agio durante il ricevimento e, se temi di soffrire o sentirti stanca, porta con te un paio di scarpe di riserva da indossare quando ti alzerai da tavola ed inizieranno le danze.

Non dimenticare manicure e pedicure in coordinato! Una guida completa sul come vestirsi ad un matrimonio estivo include inevitabilmente anche un capitolo sull’importanza di mani e piedi ad hoc. Non possiamo presentarci ad un matrimonio con lo smalto rovinato sulle dita delle mani o i piedi non curati. Anzi, coordinare lo smalto su mani e piedi, anche se con sfumature dello stesso colore non necessariamente identiche, è un segnale di pulizia e cura di sé. E se non sai quale nuance scegliere, il rosa nude sarà il tuo alleato del giorno.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.